Miniere di Gorno

Miniera Ariete virtual tour

Miniere di Gorno - Tour virtuale

Il primo ed unico Tour Virtuale realizzato in miniera

Ecco il primo tour virtuale realizzato in una miniera ed inserito nelle mappe Google. Da oggi, grazie a questa particolare realizzazione, è possibile visitare virtualmente la prima tra le numerose gallerie del vecchio complesso minerario della Val del Ris, una diramazione della più rinomata Val Seriana nelle Orobie orientali.

Prima miniera poi convertita in polveriera per la società mineraria, oggi destinazione turistica grazie alla valorizzazione e messa in sicurezza da parte dei titolari della Fattoria didattica Ariete che, con l’impegno del proprio staff, offre a tutti la possibilità di vivere l’emozione delle particolari atmosfere di una galleria mineraria.

 

La presentazione di luoghi reali tramite la creazione di tour virtuali interattivi è la risposta e la soluzione ideale per raggiungere gli obbiettivi di ripresa dell’interesse nel Patrimonio Storico Italiano.

Realizzabili in qualsiasi contesto o luogo, i tour virtuali interattivi in altissima risoluzione permettono di rappresentare la realtà in modo coinvolgente, realistico, informativo contribuendo in modo sostanziale alla promozione dei siti storici italiani. Le infinite possibilità di integrazione e personalizzazione di un tour virtuale offrono al gestore del Patrimonio Storico uno strumento confezionato su misura alle specifiche esigenze e necessità di ogni singolo bene storico, sia esso un monumento, un edificio, un contesto naturalistico, un evento, un concept museale.

Grazie alla possibilità offerta al pubblico, tramite un tour virtuale, di visitare in modalità remota un contesto storico, si stimola e rafforza l’interesse dell’utenza alla programmazione di una visita reale in loco, obbiettivo e principale finalità del tour virtuale, ovvero la generazione di ricavi necessari al mantenimento del sito storico.

La valorizzazione del territorio a fini tursitici richiede oggi l’utilizzo di più strumenti e canali comunicativi, non solo brochure, depliant, flyer ma anche e soprattutto pagine web, siti internet, piattaforme social, mailing e newsletter.

Ma non basta; l’efficacia di questi nuovi ed indispensabili strumenti e canali di comunicazione è direttamente proporzionale alla qualità ed alla natura dei contenuti, ecco perchè un costante e dinamico aggiornamento dei contenuti fotografici è assolutamente consigliabile a scapito di testi prolissi seppur necessari.

La realizzazione di un tour virtuale professionale in alta risoluzione è oggi uno tra gli strumenti più efficaci per promuovere il territorio grazie al coinvolgimento visivo ed emotivo che è in grado di offrire all’utenza; la possibilità inoltre di renderlo intereattivo con l’inserimento di box informativi, contenuti esterni, video e molto altro aumenta il coinvolgimento ed offre ulteriori strumenti di comunicazione all’ente promotore del territorio o dell’evento.

Da oggi tutti i tour virtuali realizzati da Piero Annoni sono visualizzabili su qualsiasi dispositivo di realtà virtuale come i Samsung VR, Oculus Rift, PlayStation VR, Gear VR, HTC Google Card Board e molti altri per un esperienza ancor più immersiva e realistica.

Visualizzabile su qualsiasi dispositivo fisso o mobile, su touch screen di grandi dimensioni, ledwall per presentazioni scenografiche o video proiezioni, la rappresentazione virtuale della realtà si discosta nettamente, migliorandone l’efficacia, dalla mera rappresentazione renderizzata, palesemente finta ed artificiosa, oltre che meno convincente.

Se avete progetti, idee o necessità particolari per la promozione dei vs siti di interesse culturale, non esitate a contattarci.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post

Vuoi altri reportage?

Suggerisci un reportage fotografico e noi lo realizzeremo
partecipa

Post Recenti